Francesco Badioli

Francesco Badioli, flglio del "Maestro" Mario, nasce a Venezia nell'ottobre del '69. Comincia a lavorare come "garzonetto" (aiutante del Maestro) all'età di 12 anni, sotto la guida del già affermato Mario Baldioli, suo padre. Inizialmente, come per tutti i ragazzi, l'attività è un gioco, un modo costruttivo di passare le vacanze scolastiche, ma ben presto il gioco si trasforma in profonda passione ed amore verso questa meravigliosa arte. Francesco Badioli è oggi uno dei più affermati "Maestri". Lavora da anni con successo nella "Fornace" di Mario, rappresentando un esempio per i giovani (sempre più rari) che si avvicinano a questa attività. È grazie a ragazzi come Francesco se in futuro si potrà parlare ancora di "Vetro artistico".